I nostri consigli

I segreti per una corretta igiene orale
17 Giu

I segreti per una corretta igiene orale

Curare con cadenza quotidiana e con estrema attenzione la propria igiene orale è l'elemento fondamentale, nonché più efficace, per una corretta prevenzione nei confronti delle malattie del cavo orale. Carie, tartaro, disturbi gengivali dentatura sensibile sono solo alcuni dei disturbi che possono essere evitati tramite un'igiene orale impeccabile: quest'ultima passa attraverso un corretto utilizzo degli strumenti di pulizia della bocca, quali spazzolino, dentifricio, collutorio e filo interdentale.

Di seguito vengono riportati alcuni dei più importanti consigli per prendersi cura della propria igiene orale.

  • In primo luogo, è sempre validissima l'indicazione di lavare i denti tre volte al giorno, vale a dire dopo ognuno dei pasti principali: colazione, pranzo e cena. L'azione dello spazzolino elimina i pericolosi residui di cibo che finirebbero altrimenti per trasformarsi in acidi, nemici dello smalto.

  • Se si riscontra l'impossibilità di lavare i denti in una di queste tre momenti, come nel caso di una giornata al lavoro o in viaggio, una soluzione alternativa è rappresentata dall'utilizzo di chewing gum al fluoro, nonché da un attento risciacquo della bocca con acqua.

  • Si presti attenzione alla qualità dello spazzolino nonché alla durezza delle sue setole, che devono essere adatte alla sensibilità delle proprie gengive. Lo spazzolino va cambiato quando le sue setole iniziano a deformarsi eccessivamente, e comunque una volta ogni 3 mesi, in favore di uno nuovo.

  • Insieme allo spazzolino va adoperato un buon dentifricio al fluoro.

  • Lo spazzolamento va effettuato soprattutto in senso verticale, dall'alto verso il basso e viceversa, per consentire una pulizia completa dei denti senza danneggiare le gengive. Strofinare la parte interna dei denti è un'azione che va effettuata, ma che da sola non è sufficiente, e necessita del passaggio verticale.

  • Lavarsi i denti vuol dire anche dedicare i giusti tempi: la fretta è nemica dell'igiene orale. Lo spazzolamento deve essere attento, e proseguire per 2-3 minuti.

  • Dopo aver lavato i denti, un grande aiuto all'igiene orale è rappresentato dall'uso del collutorio e del filo interdentale.

 

L'argomento dell'igiene orale è ampio e meritevole di tempo e attenzioni: se desideri ricevere maggiori informazioni a riguardo, contatta lo staff di Farmacia Ferrara o vieni a trovarci presso la nostra sede!

Lascia un commento